Un gioiello a Volterra, Podere Marcampo

La storia di Marcampo comincia nel 1971, anno in cui Genuino Del Duca, ex carabiniere di origini abruzzesi trasferitosi in Toscana, decide di congedarsi dall’Arma dopo vent’anni di servizio per realizzare il suo sogno: creare, insieme alla moglie Ivana, una realtà legata al buon cibo e al buon vino, le sue passioni.

Aprono, così, “Il Vecchio Mulino”, il primo ristorante a Saline di Volterra, e un secondo locale nel 2001 presso Palazzo Inghiarmi nel centro storico della città. L’attività di ristorazione accresce la passione verso l’enogastronomia, alimentando il desiderio di acquistare un casolare nelle campagne volterrane dove poter produrre il vino, eccellente prodotto di una terra in cui la tradizione vitivinicola risale al tempo degli Etruschi. Il desiderio si avvera e nel 2003, ceduta l’attività a Saline di Volterra, la famiglia Del Duca acquista Marcampo, un podere dei primi anni del Settecento ridotto ad un impraticabile rudere a seguito dell’abbandono avvenuto verso il 1950. Grazie alla famiglia Del Duca, la struttura rinasce trasformandosi in un vero e proprio gioiello nel cuore del Parco Naturale delle Balze e dei Calanchi e divenendo la sede dell’Agriturismo e dell’Azienda Agricola. La calorosa accoglienza dei padroni di casa, l’amore e la cura per ogni piccolo particolare, fanno di Marcampo un posto magico e accogliente, una perfetta via di fuga dal caldo e dal caos cittadino per le famiglie, le coppie e gli amici.

Il giovane vigneto di Marcampo, di circa cinque ettari, nasce nel 2005 e viene lavorato completamente a mano, con amore e passione da Genuino e Claudia. All’Azienda Agricola Marcampo si producono cinque vini IGT di alta qualità: Terrablu, Genuino, Marcampo, Severus e Giusto alle Balze, e alcune Grappe ottenute da una selezione di vinacce di Sangiovese e Merlot. I vitigni presenti in azienda sono: Vermentino, Sangiovese, Merlot, Pugnitello e Ciliegiolo. La produzione vitivinicola di Volterra risale all’epoca Etrusca, l’idea di Marcampo è quella di riportare in vita questa tradizione. Per l’antica presenza del mare in tutto il territorio, le viti nascono su un terreno argilloso ricco di sali e minerali e vengono coltivate nel totale rispetto della natura.

Il vino si fa in vigna ed è per questo che la cura di ogni singola vite a Marcampo è la priorità, cosa che rende questi vini la perfetta espressione del territorio a cui appartengono.

Pubblicato da Niccolò Marco Mancini

Abruzzese classe ’91. Dottore Agronomo e Forestale formato e abilitato presso l’Università Degli Studi di Firenze. Appassionato del mondo del vino in tutti i suoi aspetti. Collabora con il sito Agraria.org e la rivista TerrAmica per la redazione di articoli divulgativi. Ormai da diversi anni giornalista freelance in eventi, fiere, anteprime, presentazioni e mostre in tutta Italia per raccontare e divulgare notizie e storie inerenti al vino, cantine, aziende e produttori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: