Da nord a sud

Per il mio 29° compleanno mi sono regalato una degustazione tra amici a casa. Ognuno ha portato una bottiglia di vino che predilige e che si abbinasse bene alla portata principale, timballo di carne. Il sottoscritto ha portato un:

  • Antonio Castagnedi Amorone della Valpolicella 2015 – Tenuta Sant’Antonio. Uve Corvina e Corvinone 70% – Rondinella 20% – Croatina 5% – Oseleta 5%. Vino davvero di grande corpo e struttura. Al naso frutta rossa matura, aromi speziati di liquirizia, pepe nero e vivide note di cioccolato. Al palato ben equilibrato, dai tannini rotondi morbido, caldo, sapido, elegante, fine e fresco, nonostante la nota alcolica presente, 15% vol.

un mio carissimo amico ha portato invece una delle mie bottiglie preferite:

  • La Firma 2013 – Cantine del Notaio. 100% Aglianico del Vulture. Colore rosso rubino con vivaci riflessi purpurei, luminoso e impenetrabile. Al naso complesso e caratterizzato da profumi di piccoli frutti a bacca nera in confettura, liquirizia, fieno greco e carrube su un fondo speziato. Al gusto potente e armonioso, caratterizzato da tannini vellutati e da un finale lungo e piacevolmente balsamico. Non esagero a dire che probabilmente è uno dei migliori rossi del Sud Italia.

infine mio suocero ha stappato una etichetta che mi ha molto incuriosito:

  • Ambasciatore Orseolo 2016 – Cantine della Corte. Uve Raboso e Refosco. Profumi di frutta rossa, al gusto fresco senza essere spigoloso, piacevole nota di vaniglia, ottima acidità che accompagna il sorso, una ciliegia neppure troppo rossa ma succosa, gradita morbidezza ben sostenuta da una discreta struttura.

Bellissima degustazione dove non c’è un vincitore, ma una appassionante escalation di 3 realtà ben diverse e distinte del vino rosso italiano.

Pubblicato da Niccolò Marco Mancini

Abruzzese classe ’91. Dottore Agronomo e Forestale formato e abilitato presso l’Università Degli Studi di Firenze. Appassionato del mondo del vino in tutti i suoi aspetti. Collabora con il sito Agraria.org e la rivista TerrAmica per la redazione di articoli divulgativi. Ormai da diversi anni giornalista freelance in eventi, fiere, anteprime, presentazioni e mostre in tutta Italia per raccontare e divulgare notizie e storie inerenti al vino, cantine, aziende e produttori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: