Don Luigi Riserva 2013 – Di Majo Norante

Per questo pranzo pasquale ho deciso di degustare, abbinato ad un ottimo arrosto, una delle più belle espressioni, secondo il sottoscritto, della viticoltura molisana, il Don Luigi Riserva 2013, vino di punta della rinomata Azienda Di Majo Norante.

L’Azienda produce vini da uve proprie sin dal 1800. Siamo in Molise, a Campobasso, nel territorio del comune di Campomarino con esattezza. È qui che si incontrano i 110 ettari vitati di proprietà aziendale, ed è qui dove la dedizione alla coltura della vite, nella famiglia Di Majo, da secoli è tramandata di generazione in generazione, per essere oggi unita alla passione per la sperimentazione e per la ricerca.
I terreni su cui sono impiantati i vigneti della tenuta, vuoi per la composizione, vuoi per l’esposizione, costituiscono un habitat particolarmente favorevole per le piante di vite. Realtà unica nel suo genere in Molise.

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Colore rosso granato intenso, cupo, con una leggera sfumatura violacea. Al naso intenso con sentori di balsamico, cioccolato, vaniglia e con una bellissime note di frutta rossa matura e prugne. Al palato è rotondo, morbido e nel contempo fresco e polposo, con una struttura importante e di lunga persistenza con tannini vellutati e ben integrati. Nota alcolica presente ma non invadente, impressionante la facilità di beva. Un grande vino che può competere con i più blasonati vini rossi italiani.

NOTE TECNICHE
Vitigno: 90% Montepulciano, 10% Aglianico
Zona di produzione: Martarosa – Campobasso Altitudine 100 mt.
Tipologia del terreno: calcareo
Età media delle viti in produzione: anni 15
Impianto: spalliera 4.400 viti per ha
Superficie del vigneto: 6 ha
Produzione per ettaro: 60/70 q.li
Vendemmia: fine ottobre/novembre
Vinificazione: macerazione a contatto con le bucce per circa un mese. Fermentazione malolattica completa in barrique.
Affinamento: in barrique nuove per circa 12 mesi – 6 mesi in bottiglia
Riconoscimenti: 5 grappoli Bibenda

Pubblicato da Niccolò Marco Mancini

Abruzzese classe ’91. Dottore Agronomo e Forestale formato e abilitato presso l’Università Degli Studi di Firenze. Appassionato del mondo del vino in tutti i suoi aspetti. Collabora con il sito Agraria.org e la rivista TerrAmica per la redazione di articoli divulgativi. Ormai da diversi anni giornalista freelance in eventi, fiere, anteprime, presentazioni e mostre in tutta Italia per raccontare e divulgare notizie e storie inerenti al vino, cantine, aziende e produttori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: